GodMode-Windows-7


GodMode Windows 7

Il sistema operativo da poco lanciato da Microsoft nasconde una interessante funzione dall’esplicativo nome “GodMode“. La Modalità Dio permette agli utenti di accedere a tutte le funzionalità e a tutte le principali impostazioni di Windows 7 attraverso un’unica semplice icona. Per trasformarsi nella divinità del proprio personal computer sono sufficienti alcuni semplici passaggi.

 Dopo aver creato una nuova cartella, è sufficiente rinominare la stessa (tasto destro “Rinomina” oppure tasto F2) utilizzando questa stringa:

GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Una volta rinominata, l’icona della cartella viene sostituita da una nuova immagine che ricorda molto da vicino quella del Pannello di Controllo. A questo punto è sufficiente un doppio clic per accedere a un elenco molto ricco di funzionalità e impostazioni per gestire il sistema operativo. La lista spazia dalle opzioni per i singoli account utente a Windows Update passando per le funzionalità di sicurezza o i tradizionali settaggi delle periferiche.

La Modalità Dio può essere attivata anche sulla generazione precedente di Windows, l’incompreso Windows Vista, e offre sostanzialmente le medesime funzionalità riscontrate su Windows 7. Tuttavia, stando ad alcune segnalazioni, GodMode funziona senza intoppi sulle versioni a 32 bit di Vista, mentre potrebbe dare qualche problema di stabilità nelle edizioni a 64 bit.

 

Recentemente in un’intervista a CNet, Steven Sinofsky (Presidente della Divisione Windows in Microsoft), ha dichiarato che quello che gli utenti chiamano GodMode non è altro che una delle tante scorciatoie non documentate che gli sviluppatori hanno lasciato nel sistema per snellire il proprio lavoro di messa a punto.

Sinofsky ha inoltre rilasciato una serie di stringhe speciali di comando per creare altre cartelle speciali proprio come in GodMode; sono tutte funzionalità da attivarsi su macchine di test, la procedura è la stessa vista prima, basta creare una nuova cartella e rinominarla seguendo la sintassi “nomecartella.{STRINGASPECIALE}”.

Ecco l’elenco:

{00C6D95F-329C-409a-81D7-C46C66EA7F33}

{0142e4d0-fb7a-11dc-ba4a-000ffe7ab428}

{025A5937-A6BE-4686-A844-36FE4BEC8B6D}

{05d7b0f4-2121-4eff-bf6b-ed3f69b894d9}

{1206F5F1-0569-412C-8FEC-3204630DFB70}

{15eae92e-f17a-4431-9f28-805e482dafd4}

{17cd9488-1228-4b2f-88ce-4298e93e0966}

{1D2680C9-0E2A-469d-B787-065558BC7D43}

{1FA9085F-25A2-489B-85D4-86326EEDCD87}

{208D2C60-3AEA-1069-A2D7-08002B30309D}

{20D04FE0-3AEA-1069-A2D8-08002B30309D}

{2227A280-3AEA-1069-A2DE-08002B30309D}

{241D7C96-F8BF-4F85-B01F-E2B043341A4B}

{4026492F-2F69-46B8-B9BF-5654FC07E423}

{62D8ED13-C9D0-4CE8-A914-47DD628FB1B0}

{78F3955E-3B90-4184-BD14-5397C15F1EFC}


Informazioni / problemi


® Dream Land by Giovanni Bifera


LE INFORMAZIONI CONTENUTE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA. L’UTENTE SI ASSUME L’INTERA RESPONSABILITA’ PER L’UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI.


 

 




Numero Di Accessi Alla Pagina: 1378

Taggato con:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.